Attività con le scuole

pubblicato in: Uncategorized | 0

La nostra Associazione, fin dalla nascita, si è costantemente impegnata in ambito scolastico, soprattutto con le scuole medie inferiori della Città di Guidonia Montecelio.

Tutte le attività svolte rientrano negli scopi che l’Associazione si prefigge e che sono riportati nell’art. 2 dello Statuto.

La collaborazione con le scuole si esplica in attività di tipo:

  1. informativo o culturale, con incontri frontali presso gli Istituti durante i quali vengono mostrati e illustrati ai ragazzi – alunni gli equipaggiamenti, le attrezzature, gli strumenti per vivere la montagna in sicurezza;
  2. escursionistico, con accompagnamento degli alunni/studenti in ambiente montano. Le escursioni, generalmente, vengono effettuate nel Parco Naturale dei Monti Lucretili (Monte Gennaro, Pratone e Prato Campitelli);
  3. sportivo, principalmente Orienteering. La nostra Associazione ha realizzato progetti, patrocinati dal Comune di Guidonia Montecelio, di Orienteering che, in un solo anno, hanno visto coinvolti più di 100 studenti appartenenti a quattro scuole medie presenti nel nostro territorio comunale. Il progetto è stato realizzato in tre fasi: una prima fase costituita da lezioni frontali in cui gli alunni hanno imparato gli elementi di lettura delle carte topografiche; la seconda fase è consistita in una serie di giochi in cui gli alunni hanno preso confidenza con la bussola e la carta topografica (scala 1 : 10000); nella terza fase hanno messo in pratica tutto ciò che avevano imparato nelle due fasi precedenti, cioè hanno partecipato ad una vera e propria gara di Orienteering.

In questo clima di collaborazione e di impegno a far conoscere ai ragazzi l’ambiente montano, e in particolare le montagne situate a pochi chilometri da dove essi vivono, che il 1° giugno, per il secondo anno consecutivo, ben 62 tra studenti e insegnanti sono stati accompagnati da un numero adeguato di soci della nostra Associazione, sui Monti Lucretili: prima a Prato Campitelli dove i ragazzi, dopo essersi riposati e dopo aver fatto un’abbondante merenda, si sono cimentati in giochi organizzati dai loro insegnanti, poi, nel pomeriggio al Pratone percorrendo il sentiero 305 (Monti Lucretili), da qui, percorrendo il sentiero 303 per la Valle Cavalera, sono stati riaccompagnati alla “Montagna Spaccata” dove erano attesi dai pullman per il viaggio di ritorno alla scuola.

È stata una giornata molto positiva; si è stabilito da subito un rapporto di simpatia e amicizia sia con i ragazzi che con gli insegnanti, inoltre gli uni e gli altri erano visibilmente entusiasti dell’esperienza.

Alla fine della giornata e prima dei saluti, gli insegnanti hanno espresso il desiderio di ripetere la stessa esperienza anche il prossimo anno; pertanto mi sento in dovere di ringraziare a nome di tutta l’Associazione gli insegnanti per la fiducia che dimostrano nei confronti dell’Associazione Alpinistica “La Cordata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *